1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Cinema digitale, è l'ora dell'alta definizione. Frattura: agevolazioni per tutte le sale hd

Il presidente Paolo di Laura Frattura
Il presidente Paolo di Laura Frattura

Cinema digitale, il Molise si rinnova e proietta in alta definizione. Qualità dell'immagine, definizione dei colori, dettagli e particolari della scena: visione di film rigorosamente hd per il piacere dello spettatore molisano.

Dal prossimo I gennaio, come previsto dalla norma, il digitale diventerà la tecnologica di riferimento per tutte le sale cinematografiche operative in Molise.
Per la rivoluzione sul grande schermo il presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, e l'assessore allo sviluppo economico, Massimiliano Scarabeo, assieme al consigliere delegato alla cultura, Nico Ioffredi, hanno previsto una misura di sostegno al rinnovo e all'adeguamento delle attrezzature cinematografiche regionali.


Si tratta di uno specifico avviso pubblico dedicato a tutte le sale cinematografiche operative sul territorio molisano. Il provvedimento, pubblicato sul Burm del 22 novembre scorso, prevede agevolazioni pubbliche a valere sul Por Fers Molise 2007/2013.

"Già set di pellicole di successo senza uguali, il nostro Molise con questo avviso destinato agli operatori delle sale cinematografiche compie un importante passo avanti nella fruizione della grande illusione. Con l'adeguamento delle nostre sale ai più moderni processi di riprese, realizzazione e proiezione dei film, consentiamo a tutti gli operatori del settore di mettersi al passo con i grandi cambiamenti tecnologici che riguardano il complesso mondo dell'arte e soprattutto offriamo agli spettatori un servizio all'avanguardia dall'indiscussa impronta ricreativa e sociale, fondamentale, a nostro avviso, per il processo di valorizzazione delle nostre aree interne". Il presidente Frattura evidenzia così la portata del provvedimento.  
 "Siamo certi - aggiunge l'assessore Scarabeo -, che questo processo avrà, in ogni caso, forti ripercussioni finanziarie per gli operatori del settore".


Tutti gli interessati possono rivolgersi al servizio "Competitività dei sistemi produttivi" dell'Assessorato allo sviluppo economico, nei tempi e con le modalità previste dall'avviso, consultabile anche al sito www.moliseineuropa.eu, sezione avvisi e bandi.
Le candidature progettuali dovranno essere trasmesse entro il prossimo 23 dicembre.