1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

CEM - Clean Economy Molise: un contratto di sviluppo per il Molise

 

L'idea...

Puntare sull'agricoltura e sulle produzioni agro-alimentari di qualità, in modo da renderle finalmente competitive, con il coinvolgimento delle associazioni di categoria e le rappresentanze della società civile.

 
 

Lo strumento...

Il Contratto di Sviluppo, disciplinato dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 24 settembre 2010 ed oggetto di successivi approfondimenti, è lo strumento che maggiormente rappresenta l'indirizzo regionale di rilancio economico e di miglioramento delle condizioni di attrattività. Una forma di investimento e di incentivo con la quale puntiamo a garantire una azione sostenibile, rispettosa dei ruoli e con le potenzialità per  generare ricchezza in modo diffuso.

 
 

I settori...

Abbiamo scelto di concentrare il primo significativo intervento di indirizzo regionale sul settore  agro-alimentare, nelle componenti che meglio rappresentano la tradizione, la qualità e l'impegno del nostro territorio, con possibilità di ampliare e/o ridurre il pannello, anche in funzione delle riposte alle Manifestazione di Interesse e delle strategie regionali.

Per ogni sub-comparto attiveremo progettualità integrate che rinforzino i momenti della catena produttiva: la ricerca di base ed applicata, l'innovazione di processo e di prodotto, la sperimentazione, il valore aggiunto per la produzione di base, la certificazione di qualità, la valorizzazione, la definizione di disciplinari adeguati, la distribuzione e la commercializzazione anche attraverso strumenti innovativi, l'internazionalizzazione, la logistica, le piattaforme di stoccaggio, la programmazione delle produzioni, il marketing e la comunicazione, la standardizzazione dei prodotti ed il raggiungimento di massa critica.
 
Valuteremo anche iniziative nei settori dell'industria, del turismo e del commercio che presentino una elevata coerenza con le specializzazioni e la cultura locali.

 
 

Gli attori...

In un'ottica di graduale ma totale coinvolgimento, gli attori saranno i cittadini e le imprese che parteciperanno all'iniziativa.
In primo luogo, coinvolgeremo gli imprenditori delle principali filiere agro-alimentari di eccellenza, scelti a seguito di una manifestazione di interesse.
In un secondo momento, ci apriremo alla categoria della produzione agricola di base, per la quale stiamo attivando specifiche procedure presso il ministero.

La sostenibilità dell'iniziativa, la sua competitività sul mercato italiano ed eventualmente internazionale e la garanzia di successo dipende fortemente da questo insieme strutturato di imprenditori di riferimento e di operatori agricoli di base.
Altro attore primario è l'intero sistema del credito, che sarà coinvolto sin dall'inizio privilegiando procedure e percorsi dedicati al mondo agricolo.
Farà parte del sistema anche l'universo delle garanzie, a partire dalla finanziaria regionale e dei vari sistemi operativi sul territorio regionale.

Sono considerabili attori anche tutti gli operatori economici coinvolti, trasportatori, commercianti, distributori, consulenti e tutti i lavoratori, fino ai cittadini che di fatto sosterranno questa iniziativa.

 
 

I prossimi passaggi...

La prima azione attivata è la richiesta di manifestazioni di interesse da parte degli imprenditori e dei soggetti che intendono candidarsi a questa iniziativa.

Ribadiamo l'attenzione e l'indirizzo funzionale per tutte le attività di logistica, di commercializzazione e di distribuzione, anche con i sistemi più evoluti informatici, telematici e di commercio elettronico che possano consentire una maggiore competizione sui mercati nazionali ed internazionali.

 
 
 

Manifestazione d'interesse

Manifestare il proprio interesse, come imprenditore, è semplice. Compila il modulo predisposto ed invialo entro il 30 aprile 2014 al seguente indirizzo e-mail:
contrattodisviluppo2014@regione.molise.it

 
 

F.A.Q. - Frequently Asked Questions

Le istruzioni esplicative per la compilazione del modulo di manifestazione di interesse e ulteriori chiarimenti eventualmente necessari, potranno essere richiesti scrivendo all'indirizzo e-mail: contrattodisviluppo2014@regione.molise.it .
I quesiti saranno evasi con cadenza settimanale.