1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Agnone, l'Associazione "Amici del Teatro Italo Argentino" inaugura una nuova sala cinematografica

Scarabeo:  «Un grande risultato per la città, anche grazie agli aiuti regionali»
Scarabeo: «Un grande risultato per la città, anche grazie agli aiuti regionali»

«Entro la fine del 2014 tutte le sale cinematografiche  dovrebbero essere attrezzate con la nuova tecnologia di proiezione digitale ma i costi per la conversione per le piccole sale, che devono affrontare questo cambiamento epocale, potrebbero significare addirittura la loro definitiva chiusura».
 
Così l'assessore regionale alle Politiche dello Sviluppo economico, Massimiliano Scarabeo, il quale evidenzia come in alcune zone del nostro territorio queste realtà rivestano un ruolo socioculturale insostituibile. «Apprendere, quindi, che l'Associazione "Amici del Teatro Italo Argentino" inaugura una nuova sala cinematografica ad Agnone sta a significare, oltre all'impegno di persone volenterose, la certezza che la cittadina altomolisana potrà continuare a fruire di un servizio così importante e questo mi sembra un ottimo risultato», dice l'esponente del Governo regionale.
 
«Una sala cinematografica  - continua - che rientra negli standard tecnologici di ultima generazione anche grazie agli aiuti che la Regione Molise ha inteso erogare in questo momento difficile. I finanziamenti regionali consentono  agli operatori del settore di alleggerire gli oneri di questo nuovo processo di digitalizzazione, in maniera da non ripercuotersi negativamente sui costi di gestione, a causa degli investimenti necessari per l'adeguamento al nuovo sistema. Con una dotazione finanziaria pari a un milione di euro, il progetto  regionale rappresenta un valido sostegno al settore e la sala cinema di Agnone ne è la riprova».