1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Ditta Marmi Colalillo di Bojano, sì al Contratto di solidarietà per evitare i licenziamenti

Petraroia:  «Lo spirito di leale collaborazione tra le parti sociali conferma il senso di responsabilità del Molise nella gestione di vertenze difficili»
Petraroia: «Lo spirito di leale collaborazione tra le parti sociali conferma il senso di responsabilità del Molise nella gestione di vertenze difficili»

Definito questa mattina presso l'Assessorato al Lavoro il Verbale di accordo predisposto il 19 maggio scorso in cui le parti hanno deciso di fare ricorso al Contratto di solidarietà con una riduzione di orario che eviterà 10 licenziamenti nella Ditta Marmi Colalillo di Bojano.
 
«Grazie al rifinanziamento della legge nazionale -  ha sostenuto  Petraroia -  e per merito delle Organizzazioni sindacali e dell'azienda, è stato possibile raggiungere un'intesa che permette di risolvere la vertenza senza ricorrere ai licenziamenti nell'auspicio che la ripresa economica potrà aiutare progressivamente i lavoratori a rientrare a pieno regime orario nei prossimi 12 mesi».
 
«Lo spirito di leale collaborazione tra le parti sociali conferma il senso di responsabilità del Molise nella gestione di vertenze difficili che assillano centinaia di operai e decine di aziende -  ha proseguito il vicepresidente  - ed è per questo che il dialogo, il confronto ed il raggiungimento di accordi condivisi permettono, pur in una congiuntura negativa, di dividere il lavoro che c'è, ottenere una parziale copertura del salario perso dall'Inps ed evitare altri licenziamenti per non accentuare ulteriormente una crisi già pesante e dagli effetti dirompenti».