1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Seminari di studio "Molise tra storia e paesaggio". Assessore Scarabeo: la salvaguardia del territorio quale modello per il futuro di questa nostra terra

I Seminari "Molise tra Storia e Paesaggio" è organizzato dall'Università del Molise in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici e la Regione
I Seminari "Molise tra Storia e Paesaggio" è organizzato dall'Università del Molise in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici e la Regione

Per valorizzare il territorio è necessario conoscerlo ed apprezzarlo, e per farlo, sia la nostra storia che le bellezze paesaggistiche del Molise rappresentano un momento imprescindibile dell'azione di salvaguardia e promozione che deve essere fatta per il nostro presente e verso il futuro dei nostri figli.
 
I Seminari "Molise tra Storia e Paesaggio" organizzato dall'Università del Molise in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici e la Regione,  segnano un percorso formativo e un momento di confronto per la nostra cultura, attraverso l'impegno verso l'ambiente, il potenziamento del turismo e la conseguente crescita economica del Molise. Alcuni tra gli obiettivi che si vogliono raggiungere e verso i quali la Regione Molise vuole andare, ampliando i progetti di promozione e valorizzazione delle proprie ricchezze storiche, archeologiche, paesaggistiche, al fine di giungere  a questi obiettivi.
 
La sete di conoscenza non ha confini e per questo non è mai troppo tardi, né superfluo, scoprire sempre meglio le nostre origini e tutto il percorso che ci ha portati ai giorni nostri, non a caso, sono recentissimi alcuni nuovi ritrovamenti in campo archeologico nella zona di Venafro a testimoniare che il Molise nasconde un patrimonio archeologico da valorizzare. Resto convinto che sottolineare l'importanza di ciò che ci circonda, la storia, le tradizioni, come è stato fatto attraverso questi seminari, serve a farci capire che dobbiamo apprezzare  e rispettare il nostro territorio quale parte integrante di noi stessi, perciò, nessuna iniziativa è mai troppa perché si raggiunga  questo risultato, consapevoli che la sua salvaguardia, la sua promozione, la sua valorizzazione deve rappresentare un dovere preciso di noi tutti, affinché diventi un modello per il futuro di questa nostra terra.