Regione Molise Homepage

Regione Molise

Credito ABI e PMI. Assessore Scarabeo: prorogate al 31 marzo 2015 le agevolazioni previste nell'Accordo per il Credito alle piccole e medie imprese molisane

Scarabeo: "La Giunta Regionale, per queste ragioni, aderendo all'iniziativa dell'ABI e delle Associazioni di rappresentanza delle Imprese, ha approvato la proroga di tale Accordo, portandola al 31 marzo 2015"
Scarabeo: "La Giunta Regionale, per queste ragioni, aderendo all'iniziativa dell'ABI e delle Associazioni di rappresentanza delle Imprese, ha approvato la proroga di tale Accordo, portandola al 31 marzo 2015"

"La Regione, attraverso la Finmolise ha aderito all'Accordo per il Credito 2013, sottoscritto tra l'ABI e le Associazioni delle Imprese, il quale prevede linee di intervento sui muti verso le piccole e medie imprese molisane fino al 31 dicembre 2014. L'Accordo per il credito 2013" sottoscritto dalle Associazioni di rappresentanza delle Imprese e l'ABI, l'Unione Bancaria Italiana, al quale la Regione Molise aderisce attraverso la Finmolise, consente misure di sospensione e allungamento dei finanziamenti alle Pmi molisane.
I pesanti riflessi della crisi globale sul sistema economico produttivo regionale, per˛, hanno determinato la necessitÓ e l'urgenza di prorogare gli interventi straordinari specifici per fronteggiare questo difficile momento.
La Giunta Regionale, per queste ragioni, aderendo all'iniziativa dell'ABI e delle Associazioni di rappresentanza delle Imprese, ha approvato la proroga di tale Accordo, portandola al 31 marzo 2015. In questo modo, per le Piccole e Medie Imprese molisane, si dilatando ulteriormente i tempi di sospensione della quota capitale delle rate di mutuo e quelli di prolungare la durata dei finanziamenti stessi: un ulteriore segnale da parte dell'istituzione regionale e un aiuto verso questo settore produttivo per  fronteggiare il difficile momento economico che stiamo attraversando."

 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito