1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Psr 2014-2020, sottomisura 4.1: a Palazzo Vitale la firma delle concessioni

Facciolla: "Un ottimo risultato che rappresenta un importante passo in avanti nel processo di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale"
Facciolla: "Chiediamo la massima collaborazione per avviare l'iter amministrativo finalizzato a garantire gli aiuti economici per sostenere il settore agricolo"

Campobasso, 28.07.2017, - Sono 53 i beneficiari "non primi insediati" che, questa mattina a Palazzo Vitale, hanno firmato le concessioni per il 2^ step della sottomisura 4.1 - "Sostegno a investimenti nelle aziende agricole", alla presenza del Presidente della giunta regionale, Paolo Di Laura Frattura, dell'Assessore alle politiche agricole, Vittorino Facciolla e dell'Autorità di Gestione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020, Massimo Pillarella.

"Con questo secondo step abbiamo attivato 7 milioni di euro per le aziende "non prime insediate" e 9 milioni di euro per i giovani agricoltori "primi insediati", che si vanno ad aggiungere ai circa 4 milioni di euro del primo step dell'intervento, concessi lo scorso febbraio. - ha sottolineato il Presidente della Giunta regionale, Paolo Di Laura Frattura -Numeri importanti che mostrano la forte incidenza della prima edizione della sottomisura 4.1 sull'intera dotazione finanziaria del Programma, rappresentando circa il 10 % delle risorse complessive".

Per il secondo step dell'intervento sono stati finanziati 156 progetti per un importo pari a 15.815.372,84 euro, circa il 99% dei fondi stanziati.
"Un ottimo risultato che rappresenta un importante passo in avanti nel processo di attuazione del Programma di Sviluppo Rurale - ha precisato l'assessore all'agricoltura, Vittorino Facciolla-  e che consentirà di migliorare la competitività delle aziende agricole sia da un punto di vista strettamente economico, sia ambientale. A breve anche i beneficiari "primi insediati" saranno chiamati a firmare le concessioni per il 2^ step della Sottomisura 4.1".