1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Il cordoglio di Frattura per la morte di Aldo Biscardi: con lui il nostro Molise nelle case di milioni di italiani

Frattura: "La scomparsa di Aldo Biscardi è un lutto per tutta la nostra regione"
Frattura: "La scomparsa di Aldo Biscardi è un lutto per tutta la nostra regione"

Campobasso, 8 ottobre 2017 -"Aldo Biscardi è stato ragione di assoluto vanto per tutto il Molise, un nostro concittadino che ha segnato la storia del giornalismo italiano, in particolare di quello sportivo, e della televisione nazionale: la sua morte ci addolora profondamente.

Fuori dagli schemi, autore di certa genialità, Biscardi è stato un'icona in Italia con quel suo marchio speciale di molisano doc, mostrato sempre con piena fierezza. La sua voce, la sua inflessione mai dissimulata, la sua schiettezza hanno portato per anni nelle case di milioni di sportivi, attraverso un uomo e un intellettuale così legato alle sue radici, la nostra storia e la nostra cultura. Padre di un nuovo modo di commentare e vivere il calcio, Biscardi con "il Processo del Lunedì", la sua rivoluzionaria e innovativa trasmissione che tutti hanno poi ripreso e imitato, è diventato il testimonial più noto e amato del Molise e di Larino: gli dobbiamo ancora tanto.

L'amore e l'attaccamento per le sue origini dimostrati sempre con i continui e frequenti ritorni nella casa natale, dai suoi fratelli, il senatore Luigi e la professoressa Teresa: a loro, alla moglie Elsa, ai figli Antonella e Maurizio e a tutti i familiari del grande giornalista e del grande molisano ci stringiamo con affetto sincero in questo momento di dolore. La scomparsa di Aldo Biscardi è un lutto per tutta la nostra regione".

Il cordoglio espresso dal presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, per la morte del giornalista Aldo Biscardi.