1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Ammodernamento Statale 87, Iorio: «Una regione che vuole investire sul suo territorio e sulle sue aree interne»

Taglio del nastro alla presenza del Ministro Matteoli
Taglio del nastro alla presenza del Ministro Matteoli

«Il taglio del nastro tricolore di oggi segue una serie di inaugurazioni che in questi giorni abbiamo fatto e che testimoniano l'attività del Governo regionale degli ultimi anni tesa ad investire risorse e a lavorare con gli altri livelli istituzionali per la realizzazione di opere infrastrutturali necessarie allo sviluppo del nostro territorio. L'ammodernamento di una rete viaria antica e strategica per il Molise, come la statale 87, si inserisce in questa nostra visione di una regione che vuole crescere e che intende investire sul suo territorio e sulle sue aree interne, attraverso la creazione delle basi di mobilità e di strutturazione necessarie a favorire il turismo, l'economica in generale e a scoraggiare lo spopolamento».

Lo ha detto il Presidente della Regione Molise, Michele Iorio, in occasione dell'inaugurazione del tratto della Statale 87 "Sannitica" interessata dalle opere di ammodernamento strutturale e di sicurezza. L'intervento è stato di complessivi 52 milioni di euro, di cui 9 stanziati dalla Regione Molise e il rimanente da parte dell'Anas.

Il Presidente ha poi voluto ringraziare il Ministro Matteoli a nome di tutto il Governo regionale e delle Istituzioni molisane per l'impegno avuto, in questi anni, nei confronti di questa regione, nel sostenerne ogni sua richiesta e, principalmente, quella dell'avvio a concretizzazione definitiva  della Termoli-SanVittore.


«La recente approvazione del finanziamento pubblico dell'autostrada molisana - ha sottolineato Iorio -  si deve, in una parte importante e sostanziale, all'aiuto dell'amico Ministro delle Infrastrutture».
«Con l'amico Ministro e con l'Anas - ha detto ancora il Presidente - abbiamo già messo a punto il prossimo programma di interventi su questa statale che riguarderà i tratti da Campolieto a Campobasso e dal bivio di Sant'Elia a Larino-Casacalenda».