1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Piani paesistici

Il Piano Paesistico o P.P. è un piano di settore obbligatorio redatto dalla Regione al fine di evitare che gli interventi di carattere urbanistico-edilizio rovinino il paesaggio.
L'amministrazione, previa valutazione di una situazione nella sua globalità, individua misure coordinate, modalità di azione, obiettivi, tempi di realizzazione per intervenire su quel determinato settore. Alla base dei Piani Paesistici vi è la volontà di normalizzare il rapporto di conservazione-trasformazione individuando un rapporto di equivalenza e fungibilità tra piani paesaggistici e piani urbanistici, mirando alla salvaguardia dei valori paesistici-ambientali.
Il P.P. deve OBBLIGATORIAMENTE contenere:

  • ricognizione del territorio, degli immobili e delle aree dichiarate di notevole interesse pubblico;
  • analisi delle dinamiche di trasformazione del territorio (ai fini di individuare fattori di rischio ed eventuali elementi di vulnerabilità del paesaggio);
  • individuazione degli interventi di recupero e riqualificazione;
  • individuazione delle misure necessarie di inserimenti di eventuali intervento di modificazione ai fini di realizzare uno sviluppo sostenibile;
  • obiettivi di qualità.
 

Punti caratteristici generali sono:

  • la suddivisione del territorio in zone di rispetto
  • la regolarizzazione del rapporto tra aree libere e aree fabbricabili
  • l'emanazione di norme per i tipi di costruzione consentiti in suddette zone
  • l'emanazione di criteri per la distribuzione e l'allineamento dei fabbricati
  • indicazione per scegliere e distribuire in maniera appropriata la flora
 
 

PIANI TERRITORIALI PAESISTICO-AMBIENTALI DI AREA VASTA (P.T.P.A.A.V.)

 

Il Piano territoriale paesistico -ambientale regionale è esteso all'intero territorio regionale ed è costituito dall'insieme dei Piani territoriali paesistico-ambientali di area vasta (P.T.P.A.A.V.) formati per iniziativa della Regione Molise in riferimento a singole parti del territorio regionale.
I P.T.P.A.A.V. , redatti ai sensi della Legge Regionale 1/12/1989 n. 24 sono di seguito elencati.

 
 
P.T.P.A.A.V.
(Descrizione del contesto)
Data di Approvazione
Comuni interessati
Elaborati
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 253 del 01-10-97
Campomarino 
Guglionesi
Montenero di Bisaccia
Petacciato
Portocannone
S. Giacomo degli Schiavoni
S. Martino in Pensilis
Termoli
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 92 del 16-04-98
Bonefro
Casacalenda
Colletorto
Guardialfiera
Larino
Lupara
Montelongo
Montorio dei Frentani
Morrone del Sannio
Provvidenti
Rotello
S. Croce di Magliano
S. Giuliano di Puglia
Ururi
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 254 del 01-10-97
Cantalupo del Sannio
Roccamandolfi
San Massimo
Boiano
San Polo Matese
Campochiaro
Guardiaregia
Sepino
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 94 del 16-04-98
Carpinone
Chiauci
Civitanova del Sannio
Frosolone
Macchiagodena
S. Elena Sannita
Sessano del Molise
S. Maria del Molise
Isola Amm.va di Pescolanciano
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 106 del 07-04-99
Castelpetroso
Castelpizzuto
Longano
Monteroduni
Pettoranello del Molise
Sant'Agapito
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 93 del 16-04-98
Conca Casale
Pozzilli
Sesto Campano
Venafro
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 107 del 07-04-99
Acquaviva d'Isernia
Castel San Vincenzo
Cerro al Volturno
Colli al Volturno
Filignano
Forli del Sannio
Fornelli
Macchia d'Isernia
Montaquila
Montenero Valcocchiara
Pizzone
Rionero Sannitico
Rocchetta al Volturno
Scapoli
 
Approvato con Delibera di Consiglio Regionale n. 255 del 01-10-97
Agnone
Belmonte del Sannio
Capracotta
Carovilli
Castel del Giudice
Castelverrino
Pescolanciano
Pescopennataro
Pietrabbondante
Poggio Sannita
S. Angelo del Pesco
S. Pietro Avellana
Vastogirardi