1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Piano operativo per l'emergenza neve

Palazzo della Regione, Sala Giunta. Il Comitato operativo per l'emergenza neve in riunione
Palazzo della Regione, Sala Giunta. Il Comitato operativo per l'emergenza neve in riunione

Il Presidente della Regione, Michele Iorio, ha presieduto in serata una riunione del  Comitato operativo per l'emergenza neve nel corso della quale quale si è fatto il punto della situazione fino ad oggi e si è parlato di come affrontare, nel migliore dei modi, le precipitazioni nevose che i vari servizi metereologici, ed in particolare quello della Protezione civile regionale, prevedono si debbano abbattere sul Centro Italia e in Molise per il fine settimana.

Tutti i partecipanti hanno relazionato sull'attività svolta ed hanno evidenziato alcune problematicità che comunque, al momento, sono sotto controllo.  Ogni Struttura è in completa allerta per le prossime ore e la macchina dei soccorsi e degli interventi, composta dalle Prefetture, dalla Protezione civile regionale, dalle Forze dell'ordine, dalle Province, dai 136 Comuni e dalle tante associazioni di volontariato, è pronta ad affrontare anche le difficoltà che potrebbero ingenerarsi nelle prossime ore con le nevicate previste.

Le Prefetture di Campobasso ed Isernia hanno evidenziato la decisione di chiudere gli uffici pubblici dei rispettivi territori per le giornate di domani, venerdì, e di dopodomani, sabato; mentre il Presidente Iorio ha ricordato il Decreto da lui firmato per la chiusura delle scuole fino a sabato 11 febbraio incluso. Lo stesso Presidente ha disposto la reperibilità di tutti i Dirigenti regionali e la piena operatività del Capo di Gabinetto e dello staff della Segreteria particolare della Presidenza.
Il responsabile di Trenitalia ha confermato la chiusura, per la giornata di domani, della tratta ferroviaria Termoli-Venafro.


Il Presidente Iorio ha poi voluto ringraziare tutta la rete istituzionale e i vari operatori che "H24" vi hanno lavorato in accordo con i gruppi di volontariato e, in molti casi, con i singoli cittadini.
«Una macchina - ha detto - che ha funzionato, che ha dato risposte e che ha evitato che si verificassero  negatività irreversibili.  Ci sono stati, purtroppo, decessi, ma nessuno di questi è stato causato da un mancato intervento dei soccorsi, dall'isolamento o da mancanza di medicinali o approvvigionamenti. Dobbiamo continuare con la stessa lena non abbassando la guardia per il prossimo fine settimana».


Erano presenti all'incontro, il Presidente della Provincia di Campobasso, Rosario De Matteis, i rappresentanti della Provincia di Isernia, delle Prefetture di Campobasso e Isernia, dei  Comandi regionali dei Carabinieri, dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale dello Stato, delle Questure di Campobasso ed Isernia, della Direzione Trasporto Regionale di Trenitalia, del Compartimento ANAS, oltre ai responsabili regionali del Tronco autostradale, della Croce Rossa, del Soccorso Alpino, dell'Enel, della Telecom, di Molise Acque, dell'ASREM, del Servizio Veterinario e del 118.