1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Frane e viabilità, gli strumenti messi in campo

Chieffo: «Abbiamo trovato le soluzioni più idonee a garantire la percorrenza»
Chieffo: «Abbiamo trovato le soluzioni più idonee a garantire la percorrenza»

Come programmato, questa mattina l'Assessore regionale ai Lavori pubblici, Antonio  Chieffo, ha tenuto le riunioni per le problematiche connesse al dissesto idrogeologico.

La prima riunione si è tenuta con il Sindaco di Poggio Sannita, ed ha visto la partecipazione attiva della Provincia di Isernia, della Protezione civile e dei tecnici dell'Assessorato. E' emersa la necessità di studiare il movimento franoso e, nel contempo, provvedere con ogni urgenza alla realizzazione di una bretella idonea a consentire il transito veicolare.  La Protezione civile si è quindi impegnata a emettere apposito provvedimento per il riconoscimento di un finanziamento per fronteggiare, con somma urgenza, il fenomeno in atto. Gli importi necessari saranno messi a disposizione della Provincia di Isernia che, dal canto suo, si è impegnata a realizzare la bretella provvisoria. Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Poggio Sannita per la celerità con la quale l'Assessore Chieffo ha affrontato il problema ed ha trovato la soluzione per garantire la percorrenza provvisoria lungo il tratto di strada interessata dal movimento franoso.

La seconda riunione ha riguardato la frana insistente lungo la Fondovalle del Fortore, alla quale hanno partecipato i Sindaci dei Comuni di Macchia Valfortore, Pietracatella, Sant'Elia a Pianisi, Riccia e Monacilioni, nonché  il nuovo Capo Compartimento ANAS, Ing. Roberto Giannetti, ed i suoi collaboratori,  oltre ovviamente ai tecnici dell'Assessorato. E' stata ribadita la necessità del costante monitoraggio del movimento franoso e, pertanto, è stata disposta una serie di sopralluoghi congiunti da parte dell'ANAS e della Regione Molise. Verificando l'evolversi dell'evento, saranno adottati provvedimenti atti a fronteggiare l'emergenza e a predisporre  i lavori che consentono la risoluzione del problema, in tempi non certi brevi.

L'Assessore Chieffo, da parte sua, si è impegnato al reperimento delle somme necessarie per i primi interventi da effettuare congiuntamente con l'Anas. Si  stabilito, inoltre, di convocare un successivo incontro con i Sindaci per poter condividere con loro le modalità della prosecuzione dei lavori da effettuarsi per la soluzione definitiva del problema.