1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Post sisma, firmati decreti per mandati di pagamento e procedure di avvio per nuovi lavori

Iorio: «Una boccata d'ossigeno finanziario al settore edile molisano»
Iorio: «Una boccata d'ossigeno finanziario al settore edile molisano»

Il Presidente della Regione Michele Iorio, avvalendosi dei poteri commissariali relativi alla proroga dello "stato di criticità" per le aree terremotate concesso dal Governo Monti, che scadrà il prossimo 30 aprile, ha firmato mandati di pagamento per circa 15 milioni di euro in favore di aziende che hanno già eseguito lavori nei comuni colpiti dal sisma del 2002.

Lo stesso Presidente Iorio ha anche firmato i Decreti che consentono lo sblocco di 70 milioni di euro in favore di diversi Comuni che potranno ora avviare le procedure di appalto per la ricostruzione di immobili privati di classe "A", edifici scolastici e chiese.

E' in via di definizione con il Governo nazionale la questione relativa alla non considerazione di questi finanziamenti ai fini del Patto di Stabilità. Il Presidente Iorio ha avuto già in tal senso opportuni contatti con i Ministri competenti.

«Immettiamo - ha detto il Presidente Iorio - nel sistema imprenditoriale molisano 15 milioni di euro che potranno aiutare le singole aziende in questo momento di difficoltà. Come pure avviamo lavori per 70 milioni di euro che possono consentire a varie imprese, e rispettivi operai, di riprendere l'attività e cercare di superare nel migliore dei modi questa crisi».