1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Anniversario della Liberazione, il messaggio del Presidente Pietracupa

Pietracupa : «Un'occasione di memoria e un patrimonio civile cui riferirsi nel segno della condivisione, del rispetto e dell'azione»
Pietracupa : «Un'occasione di memoria e un patrimonio civile cui riferirsi nel segno della condivisione, del rispetto e dell'azione»

«Il 25 aprile è un giorno fondamentale per la storia d'Italia: la fine dell'occupazione nazifascista, al termine della Seconda Guerra mondiale, e l'inizio di un percorso storico nuovo, che ha condotto al referendum del 2 giugno 1946 e alla nascita della Repubblica italiana.

L'anniversario della Liberazione rappresenta per tutti noi un'occasione di memoria e un patrimonio civile cui riferirsi nel segno della condivisione, del rispetto e dell'azione. Agire nella difesa della democrazia e nel trionfo dei suoi principi programmatici è un impegno imprescindibile, lasciatoci in eredità dai protagonisti della Resistenza e dai padri della nostra Costituzione; un impegno che indirizza il mio orizzonte valoriale e il mio mandato, nell'assunzione delle responsabilità connesse alla necessità di dare risposte concrete ai cittadini e di fare in modo che anche nei momenti critici, quali quelli che stiamo vivendo, mai si appannino le idealità e venga meno la fiducia nelle Istituzioni democratiche. Piero Calamandrei, rivolgendosi ai giovani, ammoniva che la nostra Carta costituzionale è una carta che come tale se lasciata cadere rimarrebbe lì a terra, ferma e casomai calpestata.

 
E' quindi compito di ciascuno di noi tenerla sempre alta e assicurarle motore per consentire continui passi in avanti; i suoi passi sono i nostri e quelli futuri dei nostri giovani, nel segno di un patto intergenerazionale che abbia chiaro il percorso tracciato e su cui continuare a camminare con convinzione, dedizione e fiducia».