1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Workshop "L'officina LEADER in Molise"

Leader costituisce un approccio innovativo alla politica di sviluppo rurale
Leader costituisce un approccio innovativo alla politica di sviluppo rurale

Un luogo di notevole interesse artistico e culturale ospiterà il workshop dal titolo "L'officina LEADER in Molise", che si terrà il prossimo 12 Luglio, dalle ore 9.00 alle ore 16.30, nel Convento San Pietro Celestino di Ripalimosani.

Leader è l'acronimo di Liason Entre Action de Developement de l'Economie Rurale  (Collegamento tra le azioni di sviluppo dell'economia rurale). Nato nel 1989 come iniziativa comunitaria, è ora uno degli Assi di sviluppo per il sostegno delle aree rurali.

Il programma finanzia interventi che vanno dal settore agricolo e produttivo, al turismo, all'ambiente, ai servizi, alla cultura, e prevede la costituzione di un partenariato locale che indica su quali settori ed interventi intende basare la propria strategia di sviluppo.

La nuova Programmazione 2014 - 2020 estende l'Approccio Leader a tutti i fondi, con l'obiettivo di attuare strategie integrate di sviluppo locale e facilitare interventi multidimensionali e trasversali.
Interverranno al workshop Nicola Pavone, Direttore del Servizio Programmazione e Ricerca della Regione Molise, Graziella Romito del Ministero delle Politiche agricole e forestali, Raffaella Di Napoli, Dario Cacace e Barbara Zanetti della Task Force Leader Rete Rurale Nazionale, Flaminia Ventura della Rete rurale nazionale Twining.
Le conclusioni saranno affidate all'Assessore regionale alle Politiche agricole, Angiolina Fusco Perrella.

«L'Approccio Leader in Molise - ha detto l'Assessore Fusco Perrella - mira a raggiungere gli obiettivi strategici dell'Asse 2 (Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale) e dell'Asse 3 (Miglioramento della qualità della vita e diversificazione delle attività economiche del Piano di Sviluppo Rurale). Per illustrare le nuove proposte la Regione Molise organizza, in collaborazione con la Rete Rurale Nazionale, una giornata di confronto che favorisca lo scambio di informazioni e la circolazione di idee sullo sviluppo locale di tipo partecipativo. L'esperienza delle scorse programmazioni, infatti, ha dimostrato che Leader può realmente migliorare la vita quotidiana delle persone che vivono nelle zone rurali, divenendo una sorta di "laboratorio" per creare competenze a livello locale e sperimentare nuove vie per soddisfare le esigenze del territorio».