1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Bando bioenergie, prorogata la scadenza al 15 ottobre 2012

Gli impianti a biomassa possono rappresentare un'opportunità per la produzione di energia verde e per l'agricoltura
Gli impianti a biomassa possono rappresentare un'opportunità per la produzione di energia verde e per l'agricoltura

L'Assessorato alle Politiche agricole della Regione Molise ha stabilito di prorogare al 15 ottobre 2012 il termine ultimo di presentazione delle domande per l'ammissione ai benefici previsti dalla Misura 3.1.1 del PSR 2007/2013 "Diversificazione verso attività non agricole" - Azione 4 "Investimenti funzionali alla produzione e alla vendita di energia da fonti rinnovabili."    
 
La Misura 3.1.1 ha l'obiettivo di valorizzare le fonti di energia alternative rinnovabili di origine agricola, zootecnica e agroindustriale. L'intervento, destinato agli imprenditori agricoli singoli o associati titolari di aziende con sede operativa nel territorio regionale, punta ad incentivare la realizzazione di impianti di produzione di biogas alimentati da biomasse per la produzione e vendita di energia elettrica o in cogenerazione (termico-elettrica). Gli interventi finanziati dal bando mirano a favorire il risparmio energetico nell'attività agricola, l'utilizzo di reflui zootecnici che possono essere causa di inquinamento delle acque, dei sottoprodotti dell'attività agricola e agroindustriale e l'applicazione dell'innovazione tecnologica agli impianti di produzione di energia elettrica o termica ed elettrica in cogenerazione.                                                                                           
 
La realizzazione di impianti che utilizzano fonti energetiche di provenienza agricola e zootecnica non solo contribuisce a ridurre gli effetti dei cambiamenti climatici, in linea con gli obiettivi europei del "Pacchetto clima 20-20-20", ma consente anche di svolgere, prioritariamente in forma associata, un'attività imprenditoriale e di integrare il reddito aziendale,  esaltando la multifunzionalità dell'azienda agricola. Le bioenergie sono, per le aziende agricole, un'importante opportunità di diversificazione.
Il settore agroenergetico è, infatti, in una fase decisiva che può aprire nuove, promettenti prospettive nel Molise, permettendo all'agricoltore di attivare innovative e preziose fonti di reddito.