1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Vertenza Poste, Iorio dall'Amministratore delegato Sarni

A breve un Protocollo d'intesa tra Poste Italiane e Regione Molise
A breve un Protocollo d'intesa tra Poste Italiane e Regione Molise

Il Presidente della Regione, Michele Iorio, ha incontrato in mattinata a Roma l'Amministratore delegato di Poste Italiane, Massimo Sarmi, cui ha rappresentato le problematiche che potrebbero essere determinate dall'attuazione di un Piano di riorganizzazione di Poste Italiane che non tenesse conto delle caratteristiche territoriali e demografiche del Molise.

«Gli Uffici postali e il personale che vi opera - ha detto Iorio -, sparsi su tutto il territorio regionale e in ogni Comune, svolgono un ruolo importante non solo nella fornitura di servizi sostanziali ai cittadini, ma anche come elemento di presidio e di valorizzazione di ciascuna comunità e realtà locale. Ogni ipotesi di riduzione di questa presenza rappresenterebbe un danno enorme per la nostra regione che con Poste Italiane vanta un "antico" e positivo rapporto».


Il Presidente Iorio ha quindi evidenziato all'Amministratore Sarmi anche le caratteristiche strutturali e organizzative di Poste Italiane in Molise, che determinano la condizione secondo la quale specifici servizi, peraltro fondamentali, non sono governati da un organismo centrale che ha sede in regione, ma sono dipendenti dalle sedi di Napoli, Bari e Pescara. Ciò crea problematiche di vario genere tanto da dar vita ad una governance degli stessi servizi postali non omogenea con il territorio molisano e con le sue peculiarità.


L'Amministratore delegato di Poste Italiane si è detto assolutamente disponibile ad affrontare le problematiche sollevate dal Presidente Iorio nell'ambito di un apposito Protocollo d'intesa da sottoscrivere con la Regione Molise. Già dai prossimi giorni, quindi, partiranno gli approfondimenti tecnici per giungere alla sottoscrizione in tempi brevi del Protocollo.


In questa prospettiva, il Presidente Iorio si è anche detto impegnato a ricercare soluzioni che consentano di trovare sinergie con Poste Italiane al fine di rendere più sostenibile e difendibile la presenza degli Uffici postali e del loro personale in ogni Comune del Molise.
L'Amministratore Sarmi ha comunque assicurato al Presidente Iorio che, fino alla firma del Protocollo d'intesa, la rete degli Uffici postali del Molise non subirà alcuna riduzione numerica.