1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Autonomie locali, decreto sui componenti della Conferenza regionale

La Conferenza è un organismo di raccordo e di consultazione tra Regione ed  Enti locali
La Conferenza è un organismo di raccordo e di consultazione tra Regione ed Enti locali

Il Presidente della Regione, Michele Iorio, ha firmato il decreto con cui vengono indicati i componenti della Conferenza regionale delle Autonomie locali, così come previsto dalla Legge regionale vigente, riguardante le norme sulla ripartizione delle funzioni e dei compiti amministrativi tra le Regioni e gli Enti locali.

La Conferenza sostituirà il CAL  - che verrà costituita in futuro con specifica previsione statutaria - e ne svolgerà i compiti circa la fornitura di pareri vincolanti sul piano delle iniziative concernenti l'architettura istituzionale. Nello specifico, la Conferenza, tra le altre cose, dovrà pronunciarsi sulla strutturazione delle Province in ambito molisano, così come previsto dal Decreto sulla spending review.


«La Conferenza - ha detto il Presidente Iorio - potrà raccogliere l'espressione dei territori e delle istituzioni che in esso operano, circa la protezione e la salvaguardia delle singole identità. Lo stesso organismo sarà chiamato ad esprimersi anche sulla ripartizione provinciale intesa come aggregazione di storia, tradizioni ed interessi omogenei».