1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Progetto "With me", domani conferenza stampa di presentazione

Fornire ai lavoratori a rischio un dispositivo elettronico portatile direttamente collegato con la Centrale Operativa del 118.
Fornire ai lavoratori a rischio un dispositivo elettronico portatile direttamente collegato con la Centrale Operativa del 118.

Si svolgerà, domani mercoledì 19 settembre 2012, alle ore 10,30, presso la sede dell'Assessorato regionale agli Enti locali,  in Viale Regina Elena, 1a a Campobasso, la presentazione del Progetto "With me". Il progetto, ideato dall'AssO.Ce.RI.S, vede il coinvolgimento diretto della ASREM e, nello specifico, la partecipazione operativa del Dipartimento di Emergenza Accettazione  del 118 (Servizio Emergenza Territoriale).

Oltre all'Assessore Antonio Chieffo, saranno presenti il Direttore generale dell'ASREM,  Angelo Percopo, ed il Direttore della Centrale operativa del 118,  Fedele Clemente. Al termine dell'incontro, sarà firmata la convenzione per l'attivazione del Progetto "With me" tra Regione Molise, ASREM e Asso.Ce.Ri.S.

L'idea nasce dal voler tutelare fasce deboli di lavoratori che, in funzione del proprio servizio, si trovano di fronte a tensioni e punti di criticità in tema di sicurezza e tutela della incolumità propria e pubblica; tutto ciò sarà possibile attraverso la dotazione ad ognuno di un dispositivo elettronico portatile direttamente collegato con la Centrale Operativa del 118, presso la quale sarà allestita una postazione di ricezione delle chiamate d'intervento che, a sua volta, attiverà i soccorsi in tempi rapidi.
I possibili destinatari di tale progetto sono individuabili in diverse categorie di lavoratori; per l'avvio del progetto si è deciso di dedicarsi ad una fascia che, attraverso il proprio lavoro, garantisce la tutela dell'incolumità altrui: le Guardie mediche.

«L'intento - ha detto l'Assessore Chieffo - è quello di migliorare la qualità della vita derivante da maggiore protezione per chi lavora di notte in luoghi isolati, attraverso la realizzazione nel territorio della Regione Molise di una rete di sorveglianza che miri a garantire maggiore sicurezza attraverso tecnologie innovative».