1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Regione Molise Homepage

Regione Molise
  1. Homepage
  2. Area intranet
  3. Mappa
  4. Stampa

Menu di sezione

Contenuto della pagina

Progress Microfinance, l'UE accredita Regione Molise e FinMolise

Soddisfatto Scasserra: «Siamo tra i primi venti in Europa ed i secondi in Italia»
Soddisfatto Scasserra: «Siamo tra i primi venti in Europa ed i secondi in Italia»

I vertici del Fondo europeo per gli investimenti hanno ufficializzato l'accreditamento di FinMolise e della Regione Molise quali partner per la gestione in regione di "Progress Microfinance".
Il traguardo è stato raggiunto a seguito degli incontri svoltisi nei mesi scorsi a Lussemburgo e a Bruxelles, cui hanno partecipato l'Assessore Regionale alle Attività produttive, Michele Scasserra e le competenti Strutture dell'Amministrazione.

L'accreditamento consentirà alla finanziaria regionale di rendere i finanziamenti più accessibili ai microimprenditori, inclusi i lavoratori autonomi, alle imprenditrici, ai giovani, ai commercianti in proprio.
"Progress Microfinance" implementa, in tal modo, il ventaglio delle opportunità recentemente già messe in campo dalla Regione, "Mi fido di te" e "Cinque per uno", rappresentando un validissimo riconoscimento ed apprezzamento delle strutture della Banca Europea degli Investimenti di questi stessi strumenti e dei sistemi operativi, valutativi e di controllo della Finmolise SpA.

«Intercettare le opportunità comunitarie - ha commentato l'Assessore Scasserra - è un imperativo per una Regione che intende esercitare un ruolo importante anche in Europa.
Essere tra i primi venti soggetti in Europa ed i secondi in Italia ad aver ottenuto il consenso della BEI per dare operatività in Molise a tale iniziativa, è qualcosa che ci soddisfa e ci stimola a lavorare ulteriormente sul fronte della finanza innovativa e diretta
».
«Questo prestigioso accreditamento - ha continuato Scasserra - ha rappresenta soltanto il primo passo per avviare interlocuzioni anche su progetti di sviluppo legati ad altri ambiti.Penso ad esempio ad un progetto legato alle medie imprese e al loro consolidamento sul mercato».

«Voglio ringraziare - ha concluso Scasserra - tutta la Struttura che ha lavorato con me, tra cui Gaspare Tocci, Michele Petracca ed, ovviamente, FinMolise che, con capacità professionali e qualità tecniche, ha reso possibile questo primo traguardo».